Fusignano

Sopravvive a schianto ma viene investito

Un ragazzo di 23 anni, moldavo residente a Bologna, è morto in mattinata a Granarolo Emilia, nel Bolognese, investito da un camion mentre camminava sul ciglio della strada. Dalla prima ricostruzione, il giovane aveva appena avuto un incidente con la macchina, finendo fuori strada e contro un palo. Sceso dall'abitacolo della sua Fiat Punto in stato di choc, si è messo a camminare, forse in cerca di aiuto, quando dopo un centinaio di metri è stato travolto da un mezzo pesante. Il 23enne è stato sbalzato in un fosso e all'arrivo dei soccorritori del 118 era già morto. L'incidente è avvenuto verso le 9.15 in via Viadagola, nelle campagne fra Granarolo e Lovoleto. Per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie